Kiko Make Up Milano, Stores dal 2006

 

Alla base del concept Kiko vi è, in primo luogo, la volontà di conferire agli shop una immagine fortemente attrattiva, e di comunicare alla clientela un approccio friendly con lo spazio e di conseguenza con il prodotto.

Il risultato è quello di conferire agli shop una immagine calda ed accogliente, con colori che tengono in considerazione l’immagine istituzionale, e non interferiscono con il ricco cromatismo dei prodotti.

Grande attenzione viene prestata al fronte vetrina che, oltre ad essere mezzo per una decisa comunicazione del marchio, diviene schermo comunicante con l’intorno, verso il quale lo shop si proietta per mezzo di alcuni elementi di comunicazione grafica e multimediale.

L’attenta disposizione dei volumi espositivi, l’accurata scelta dei materiali, il coordinamento cromatico e la rigorosa progettazione del sistema di illuminazione danno luogo ad uno spazio interno aperto e flessibile, in grado di accogliere il pubblico e di agevolarne il flusso interno. Questo si articola attraverso le diverse tappe di un percorso che comprende prodotti in fase di lancio, prodotti in vendita e prodotti in offerta.

Gli elementi espositivi interni sono caratterizzati da un disegno leggero in grado di offrire la soluzione ottimale per l’esposizione dei diversi prodotti.

In particolare, il morbido profilo laterale degli elementi self-standing richiama discretamente la K del logo istituzionale. L’esposizione digradante realizzata in tali elementi permette di avere una visione completa ed immediata della gamma e dei cromatismi dei prodotti, che il pubblico può testare sia avvalendosi di punti attrezzati con strumenti di servizio e specchi, sia usufruendo di una specifica area make up, strutturata in maniera professionale.